Lifting delle braccia

Perché un lifting delle braccia

Una importante perdita di peso o semplicemente l’avanzare dell’età possono determinare un allentamento della pelle delle braccia e una relativa perdita di tonicità. Per correggere l’aspetto cadente ed eliminare le cosiddette “ali di pipistrello” si ricorre ad un lifting delle braccia. L’obiettivo fondamentale del lifting delle braccia è ottenere un miglioramento del tono cutaneo associato ad una riduzione della circonferenza e del volume del braccio.

In cosa consiste

Si tratta di una procedura chirurgica che consente di rimuovere la pelle eccessiva e il grasso sottocutaneo nel braccio quando non è consigliata una semplice aspirazione del grasso.

Come avviene l’intervento

L’intervento chirurgico viene eseguito in anestesia generale e dura circa 2 ore. La procedura, in base alla quantità di tessuto rimosso, lascia cicatrici che possono essere posizionate nel solco ascella o anche sul dorso delle braccia. La degenza in ospedale può essere Day Hospital o 24 ore (in caso di anestesia generale). Questo tipo di procedura, come altri interventi di chirurgia estetica, non è doloroso. A volte si avverte la sensazione di tensione sollevando le braccia, che scompare spontaneamente entro un paio di settimane.

Il pre-operatorio

Prima di un lifting alle braccia si eseguono gli esami del sangue, la visita dall’anestesista ed un elettrocardiogramma. Occorre sospendere tutti i medicinali contenenti acido acetilsalicilico (es. aspirina) 14 giorni prima dell’intervento. La terapia antibiotica deve iniziare il giorno prima ed essere prolungata per la successiva settimana dopo l’intervento. Si consiglia di astenersi dal fumo almeno nei 15 giorni precedenti l’intervento chirurgico.

Post operatorio

I primi punti vengono rimossi dopo 10 giorni e il rimanente dopo 15 giorni. Il gonfiore iniziale scompare gradualmente, mentre alcuni lividi possono persistere più a lungo. Un eventuale sanguinamento eccessivo dopo l’intervento richiede un ulteriore controllo dell’emostasi in sala operatoria.

I risultati sono buoni fin dall’inizio e migliorano nel tempo; saranno definitivi solo dopo 6 mesi- un anno. In alcuni casi la silhouette può essere migliorata con una liposuzione eseguita in seguito.