Ginecomastia

Ginecomastia

La ginecomastia è l’inestetismo che si manifesta con la comparsa del “seno” negli uomini, causando un evidente imbarazzo in chi ne è colpito. La ginecomastia può essere dovuta a un eccessivo sviluppo del tessuto ghiandolare (si parla allora di ginecomastia vera), del tessuto adiposo (è il caso della pseudoginecomastia) o di entrambi (ginecomastia mista).

Come avviene l’intervento

A seconda della classificazione dell’inestetismo, la correzione può avvenire con la lipoaspirazione, con un vero e proprio intervento chirurgico (si elimina il tessuto ghiandolare in eccesso), oppure abbinando entrambe le tecniche.

L’intervento si svolge in anestesia locale, in anestesia locale e sedazione o in anestesia generale, a seconda delle dimensioni delle mammelle da correggere e delle preferenze del paziente.

Post operatorio

Il risultato è permanente: il tessuto asportato non si riforma più, a meno che non intervengano variazioni ormonali o un importante aumento di peso.