Filler – Acido Ialuronico

In medicina estetica i filler sono materiali che vengono iniettati nel derma o nel tessuto sottocutaneo allo scopo di riempire una depressione o di aumentare i volumi. I filler sono delle microiniezioni che hanno lo scopo di ridurre le rughe e le linee d’espressione, rimodellare un viso che ha perso tonicità, dare volume alle labbra.

I filler più utilizzati sono il collagene bovino (un test di tolleranza è richiesto 40 giorni prima di un possibile trattamento) e l’acido ialuronico, una molecola presente naturalmente nella nostra pelle.

Per cosa si utilizza

Le infiltrazioni di acido ialuronico vengono utilizzate per il riempimento e la correzione di:

  • Volume e contorno delle labbra
  • Rimodellamento del contorno del viso
  • Rughe naso- labiali
  • Rughe glabellari
  • Rughe perioculari
  • Esiti cicatriziali post-acneici
  • Aumento degli zigomi
  • Liquid lifting in associazione al microbotox
  • Profiloplastica

Come avviene il trattamento

Si tratta di un trattamento ambulatoriale prettamente indolore che ha un effetto correttivo immediato e oltre a migliorare l’aspetto generale del viso, armonizzandone gli eventuali difetti, stimola l’attività delle cellule del derma migliorando la qualità della pelle. Il trattamento non è doloroso ( l’acido jaluronico iniettato contiene una miscela di anestetico locale) tuttavia, a causa del micro trauma, possono evidenziarsi dei piccoli ematomi destinati a scomparire nel giro di pochi giorni. Si consiglia di evitare di assumere aspirina e qualsiasi antinfiammatorio un paio di giorni prima del trattamento.

Risultati

Gli effetti non sono irreversibili, ma possono durare da sei mesi ad un anno, dopo di ché sono necessari ulteriori ritocchi per mantenere i risultati ottenuti.