Rinofiller – rinoplastica e acido ialuronico

Il rinofiller è una nuova metodica non chirurgica che permette di correggere lievi inestetismi della piramide nasale.

Mediante l’infiltrazione di acido ialuronico è possibile attenuare gobbe e sporgenze del profilo nasale rendendolo più armonioso. Per esempio, iniettando il filler sopra la gobba del naso si può dissimulare l’inestetismo. Paradossalmente aggiungendo acido ialuronico il naso appare più piccolo.

Il rinofiller può essere quindi considerato una valida alternativa alla chirurgia in difetti da lievi a moderati. L’acido ialuronico, pur essendo totalmente riassorbibile, favorisce la creazione di collagene nella cute.

Anche se non si tratta di un vero e proprio intervento chirurgico, è importante affidarsi ad un chirurgo plastico esperto che abitualmente esegue interventi di rinoplastica. E’ infatti fondamentale che l’operatore conosca alla perfezione l’anatomia vascolare del del naso onde evitare rischi tangibili di necrosi cutanea.


Lascia un commento

Your email address will not be published.Required fields are marked *